• Dom. Mag 22nd, 2022

Libera Laico

Il blog di notizie libere e laiche

Packaging: le tendenze per il 2022

DiRedazione

Feb 12, 2022
packaging

Anche se l’anno è già iniziato, non fa certo male fermarsi un attimo a capire come ottimizzare i risultati del proprio business se si ha un’azienda. Ragionare in quest’ottica nei casi in cui si vendono prodotti significa, per forza di cose, chiamare in causa il packaging. La prima cosa da fare per renderlo efficace è appaltarne la realizzazione a una realtà con anni e anni di esperienza sul mercato (in Italia ce ne sono diverse e tra le più popolari è possibile citare Cartongraf).

Da non dimenticare ovviamente è anche il focus sulle tendenze del momento. Quali sono quelle da tenere d’occhio nel 2022? Scopriamole assieme nelle prossime righe di questo articolo.

Massima funzionalità

Quando si parla delle tendenze di packaging a cui fare attenzione quest’anno, un doveroso cenno va dedicato alla funzionalità. Si tratta di un aspetto sul quale insistere al massimo. Come mai? Il motivo è molto semplice ed è legato al fatto che, in virtù dell’invecchiamento della popolazione mondiale, la funzionalità e la semplicità pratica sono due esigenze ormai essenziali.

Finiture preziose

Proseguendo con l’elenco delle tendenze del mondo del packaging che domineranno nel 2022, non si può non prendere in considerazione le finiture preziose. Fondamentali per le aziende che operano nel mercato del lusso – che, dati alla mano, non ha subito il tracollo del Covid – vedono in primo piano le decorazioni in foglia d’oro.

Colori vivaci? Sì, grazie!

Quando si parla dei trend relativi al packaging dei prodotti, è necessario chiaramente riflettere su quanto le singole mode possono rivelarsi adatte ai business specifici. Per questo, è necessario conoscerle nel dettaglio. Approfondire questo tema significa citare anche il focus sui colori vivaci. In questo caso, è possibile apprezzare un cambiamento rispetto al 2021. Se l’anno scorso il mondo a cui stiamo dedicando queste righe ha visto un vero e proprio boom dei motivi e dei colori che richiamavano la natura, il 2022 sarà all’insegna delle cromie vivaci, simbolo di quella voglia di tornare alla normalità dopo l’emergenza sanitaria che sta caratterizzando la nostra quotidianità. Per quanto riguarda i toni precisi che andranno più di moda, un doveroso cenno va dedicato al rosso e al blu.

Sostenibilità

Se nel punto precedente abbiamo parlato di un cambiamento, in questo ci focalizziamo su una costante: la sostenibilità. Il packaging eco-compatibile è realtà irrinunciabile da diversi anni e nel 2022 la situazione non muta.

Uno sguardo al passato

Si dice spesso che la moda sia un eterno ritorno. In qualche modo è vero! La stessa affermazione si può fare parlando dei trend di packaging. Il motivo è legato al fatto che, in questo 2022, andranno sempre più di moda i design con stile retrò, meravigliosi omaggi agli anni ‘50 – ‘60 e, in alcuni casi, anche ai decenni precedenti, quelli che hanno dato il via al secolo breve, florilegio di rivoluzioni e tendenze che, come è chiaro, ancora oggi influenzano la nostra quotidianità.

Integrazione con l’online

Un altro aspetto che non è cambiato negli ultimi anni per quanto riguarda le tendenze di packaging è l’integrazione tra online e offline. Si tratta di una sinergia che, a prescindere dalla tipologia di materiale cartaceo con cui si ha a che fare, ricopre un ruolo fondamentale. La prima immagine che viene in mente quando si parla di questo argomento è quella del QR Code, che ha il vantaggio di consentire l’accesso a pagine mirate del sito (p.e. quella della storia del prodotto, che va approfondita nel dettaglio se si ha intenzione di esaltare al massimo l’immagine del brand).

Effetto olografico

Concludiamo il nostro viaggio alla scoperta dei trend di packaging per il 2022 parlando dell’effetto olografico, una soluzione super affascinante che si presta bene a prodotti di diversi settori, in primis la moda.